• info@resistancetraining.it

Archivio mensileottobre 2014

Spinte su panca a presa inversa (deltoidi)

Con questo articolo, inizia sul nostro sito, una rubrica che si propone di fornire informazioni molto semplici sull’esecuzione dei più comuni esercizi (anche meno comuni, come questo illustrato di seguito) di Resistance Training per svariati obiettivi. Per qualsiasi chiarimento, lo staff di RT è a disposizione sul forum https://www.facebook.com/groups/1474612956129519/  Grazie!      RT staff

 

E’ uno degli esercizi più indicati per lo sviluppo del blocco deltoide anteriore – petto alto. Veniva usato molto negli anni 70-80 dopodiché con il passare degli anni ha avuto un ingiusto decadimento, poiché dovrebbe rappresentare un “caposaldo” per l’allenamento dei suddetti distretti muscolari.

Articolazioni interessate

–          Spalla

–          gomito

Catena cinetica muscolare

–          Aperta

 

Muscoli primari reclutati

–          Deltoide

–         Tricipite Brachiale

Muscoli secondari

–          Gran pettorale

–          Dentato anteriore

(ultimi 70-80° del

movimento)

 

Esecuzione

Posizionarsi distesi supini su una panca orizzontale. Si impugna il bilanciere con l’ impugnatura larga quanto le spalle, mani supine con un angolo iniziale tra omero e avambraccio di circa 70°  . L’esercizio inizia con il bilanciere posizionato sulle ultime costole, sulla parte finale dello sterno, gomiti aderenti al busto inizia la fase concentrica spingendo da subito il peso verso l’alto estendendo sempre di più il braccio quasi a formare una traiettoria verticale evitando spostamenti  con andamento circolare. Si espira quando il peso sale (fase concentrica) e si inspira quando scende (fase eccentrica).

1 2 3 4

Varianti

L’esercizio può essere eseguito anche con una presa prona della mani, questo garantirà un minore impegno dei pettorali e maggior enfasi sul deltoide anteriore.

 

 

A cura del Dott. Vincenzo Pieretti